Predestinazione della Vita

Diagnosi della predestinazione della vita

Nella diagnostica sulla missione della vita scopriamo i 6 oggetti che fanno parte del nostro ologramma personale. Perché è importante conoscerli? Perché essi ci permettono di sviluppare noi stessi. Sembra strano, ma molto spesso abbiamo poca connessione con questi oggetti, non riceviamo e non mandiamo nessun messaggio. Conoscere e contattare i 6 oggetti è una meditazione in grado di cambiare il nostro futuro. Infatti noi siamo il tramite attraverso cui questi 6 oggetti, queste essenze, qualità, che sono parte di noi, si manifestano nella nostra realtà. Hanno bisogno di noi per realizzarsi e noi di loro per realizzare noi stessi. Rivolgere il proprio pensiero verso di loro, parlare con loro, attiverà le connessioni e potremo contare sulla loro guida.
C’è una predestinazione? C’è un detto che dice “Gli stupidi sono governati dalle stelle, ma le persone intelligenti possono influenzare le stelle”. Le persone che sperano negli Dei non hanno il giusto atteggiamento. Piuttosto vale il detto “Aiutati che Dio ti aiuta”: gli Dei aiutano solo chi si dà da fare. C’è un altro detto che dice “La persona che si prende cura di sé è curata dagli Dei”. Nell’apocrifo di San Giovanni è scritto che Dio creò l’uomo e contemporaneamente l’uomo creò Dio, il che significa che l’uomo deve rispettare Dio ma Dio deve rispettare l’uomo. Se chiami questi oggetti, se comunichi con loro, ti aiuteranno. Negli ologrammi si vedono diverse cose, ad esempio, alcune persone sono connesse con degli Dei, altre possono avere entità negative, perciò il metodo Bronnikov come sempre usa particolari regole di sicurezza in questa indagine. Spesso si trovano persone che hanno enormi possibilità ma non lo sanno e non le

usano, un po’ come essere miliardari e fare la vita di un poveraccio perché non si sa di avere tutti questi soldi. La diagnostica della missione della vita crea una nuova cultura, apre una prospettiva enorme nella creazione dell’uomo cosmico.
La diagnostica sulla missione della vita è condotta da Bronnikov insieme a uno o più specialisti che sono in grado di connettersi alla persona attraverso il loro doppio energetico e di vedere così il suo ologramma con grande chiarezza. La diagnostica si attua in due stadi: nel primo si valutano i 6 oggetti in forma statica, ovvero sotto forma di immagine, come un quadro. Nel secondo stadio invece si scende più in profondità e questi oggetti prendono una forma dinamica, si vedono scenari ed è sempre presente un “guardiano” con cui è possibile parlare, che dirà qualcosa rispetto alla nostra vita.

I 6 oggetti si trovano in 6 direzioni,

  • sotto i nostri piedi c’è l’animale totem, rappresenta il nostro corpo, gli antenati.
  • Sopra la nostra testa c’è il futuro, il nostro scopo, i nostri corpi sottili.
  • Alla nostra sinistra ci sono i nostri progetti nello spazio non materiale,
  • mentre alla nostra destra i nostri progetti nel mondo materiale, la loro realizzazione, il nostro profitto.
  • Dietro di noi ci sono le nostre potenzialità personali e
  • davanti a noi la loro realizzazione.

Per dirla in modo pratico, prendiamo una macchina.

  1. Per funzionare la macchina deve avere la benzina, le ruote e tutto il resto. Quado saliamo in macchina, dobbiamo controllare che tutto sia a posto (corpo, 1 oggetto)
  2. Ci sediamo in macchina e siamo pronti a partire, ma.. sappiamo dove vogliamo andare? Questo è lo scopo, il 2 oggetto.
  3. Definito questo, dobbiamo sapere come arrivarci: queste sono le mappe stradali (3 oggetto)
  4. Partiamo, ma se usare la macchina non ci porta niente, inizia un processo distruttivo. Stai usando la macchina perché così risparmi tempo e fatica, perché hai degli oggetti pesanti da trasportare, oppure devi portare i bambini a scuola…guidare la macchina è un processo utile? Sembra strano, ma per molta gente questo è un grosso problema (oggetto 4).
  5. Come manteniamo la nostra macchina? Abbiamo un garage? I soldi per la benzina? Quelli per l’assicurazione? Per il tagliando? Queste sono le nostre potenzialità, è l’oggetto 5.
  6. Infine, l’oggetto 6 che rappresenta le nostre prospettive, il profitto, la nostra realizzazione.

La diagnostica della missione della vita viene eseguita tramite Skype con traduzione (non simultanea) dal russo all’inglese. Se necessario è disponibile la traduzione dall’inglese all’italiano .

Sarà compilato un report riassuntivo che verrà mandato nei giorni successivi per email all’interessato. Consigliamo di seguire la diagnostica con carta e penna per appuntare tutto ciò che viene detto e di registrarla per poterla riascoltare in futuro. Bronnikov consiglia poi di farsi un poster (possiamo fornire lo schema adeguato su richiesta) e di guardarlo tutti i giorni per attivare le connessioni.
Come sempre, il metodo è molto attento alla libertà personale. A nessuno sarà detto fai il macellaio piuttosto che il pompiere: la diagnostica sulla missione della vita mostra la nostra profondità e le nostre possibilità espresse o non espresse, ma poi sarai tu con l’aiuto dei tuoi 6 oggetti a decidere. Bronnikov se necessario può dare suggerimenti generali e addirittura in alcuni casi esercizi precisi.

Richedi analisi